L’intervista con Matteo Salvini a Corciano parla anche di Matteo Renzi e della sua colica



L’intervista con Matteo Salvini a Corciano parla anche di Matteo Renzi e della sua colica

La politica di Trump risponde a infrazioni commesse da Francia e Germania. Speriamo che non paghino gli imprenditori italiani“. Questo il commento di Matteo Salvini sull’ incontro tra il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il Presidente americano, Donald Trump, in cui il Capo dello Stato ha chiesto collaborazione sui dazi. “Non si capisce perché’ dovremmo pagare noi per eventuali infrazioni altrui“, ha sottolineato il leader della Lega a margine di un’ iniziativa elettorale a Corciano.

Matteo Salvini ha anche parlato di Renzi

Matteo Salvini ha anche parlato di Renzi che, ieri sera, ha incontrato a Porta a Porta. “Io non ho voglia di litigare, non mi pagano per litigare ma per risolvere i problemi. E non vedo l’ ora di tornare al governo per dimostrare che la Lega i problemi li risolve, mentre il Pd li crea”. Cosi’ Matteo Salvini ha risposto agli auguri di buona guarigione di Matteo Renzi, che attraverso un tweet ha auspicato di tornare presto a litigare. “Non sono il primo ne’ l’ ultimo italiano ad avere una colica renale“, ha minimizzato il leader della Lega, a margine di un’ iniziativa elettorale a Corciano (Perugia), in vista delle regionali in Umbria.

«Mi sono morso la lingua piu’ di una volta. Io ho parlato di Italia, di fatti, di pensioni, di tasse, rifiuti e asili nido. Lui ha insultato per un’ ora. Non so se il fisico alla fine ha reagito a questi insulti; ma fa niente, andiamo avanti».

Lo ha detto Matteo Salvini, rispondendo alle domande dei giornalisti sul confronto con Matteo Renzi di ieri sera a Porta a Porta, a margine di un comizio in vista delle regionali in Umbria a Corciano (Perugia).

«Nelle ultime 24 ore sono arrivati 350 immigrati e possiamo dire che se il Governo di sinistra riapre i porti a questo ritmo torniamo ai disastri di due-tre anni fa. Quindi non vorrei che fosse vanificato in un mese il lavoro di un anno».

Il commento di Matteo Salvini è stato: “I numeri questo stanno dicendo e sono molto preoccupato onestamente. Quello che abbiamo fatto noi al Governo gli italiani lo hanno visto“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
22 × 3 =