Terremoto in Centro Italia, scosse a ripetizione, la più forte è stata di 5.4

Noi abbiamo intervistato l'esperto Padre Martino Siciliani

 
Chiama o scrivi in redazione


Terremoto in Centro Italia, scosse a ripetizione, la più forte è stata di 5.4 ROMA – La terra continua a tremare nel Centro Italia. Una quarta è arrivata nel primo pomeriggio, alle ore 14.33, dopo le tre forti scosse di questa mattina. La prima, di magnitudo 5.3 è stata registrata alle 10.25. L’epicentro è a tre chilometri da Montereale, nella zona de L’Aquila, a 4 km da Capitignano e a 9 km da Campotosto e Amatrice nel reatino.

© Protetto da Copyright DMCA

La seconda scossa è stata invece avvertita verso le 11.15 di magnitudo 5.4, nella stessa zona della prima scossa. La terza forte scossa, subito successiva a quella delle 11,15 è stata di magnitudo 5.3 a 10 chilometri più a Sud rispetto a quella delle 10,25. Il centro più vicino all’epicentro di questa terza scossa è Capitignano, sempre nell’area de L’Aquila. La quarta scossa è di magnitudo 5,1. L’epicentro dell’ultima scossa sarebbe nell’area di Campotosto.

La terza forte scossa, “subito successiva a quella delle 11,15 è stata di magnitudo 5.3 ed è avvenuta a 10 chilometri più a Sud rispetto alla prima di stamattina delle 10,25″ riferisce all’Adnkronos la sismologa dell’Ingv Paola Montone, raggiunta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*