I titoli dei giornali del 30 novembre 2019 rassegna stampa delle Prime pagine


I titoli dei giornali del 30 novembre 2019 rassegna stampa delle Prime pagine




Viadotto chiuso per un mese, si spera riapertura entro Natale

“Ammaloramento strutturale del viadotto, non rilevato nelle precedenti ispezioni”. La SS 3 Flaminia, nel tratto tra Spoleto e Terni, resterà completamente chiusa fino al 18 dicembre. Il responsabile della struttura territoriale di Anas, Lamberto Nibbi, ieri pomeriggio ha firmato l’ordinanza.

La visita ispettiva effettuata ha fatto emergere una situazione di degrado che in più punti richiedeva un approfondimento. L’Anas giovedì sera l’Anas ha deciso di chiudere la strada, rinviando a ieri mattina le ulteriori verifiche, che hanno confermato la situazione di pericolo di quel tratto.

Lo stato di ammaloramento sarebbe limitato e localizzato su alcuni elementi in calcestruzzo del viadotto, il secondo dopo la galleria della Somm, in direzione Terni.

L’Anas ha programmato un intervento in due fasi. La prima sarà di risanamento e finalizzata a consentire la riapertura della strada che dovrebbe avvenire prima di Natale, il 18 dicembre (meteo permettendo). Il lavoro verrà completato nella fase successiva.

LE DEVIAZIONI

– Il traffico leggero (fino a 3,5 tonnellate) è deviato sulla viabilità locale adiacente, con indicazioni sul posto.

– Il traffico pesante sarà invece deviato sulla strada statale 209 “Valnerina”. Nel dettaglio, per i mezzi pesanti provenienti da Orte/Terni e diretti a Spoleto/Foligno l’uscita obbligatoria è allo svincolo “Terni Est” della SS 675 “Umbro Laziale”. Il percorso alternativo prevede quindi di proseguire sulla SS79bis (Terni-Rieti) fino allo svincolo “Valnerina”, procedere sulla Valnerina in direzione nord (Ferentillo/Scheggino) fino a Sant’Anatolia di Narco, proseguire sulla SS685 “delle Tre Valli Umbre” in direzione Spoleto, per poi immettersi nuovamente sulla Flaminia in corrispondenza dello svincolo di Eggi.

Il traffico pesante proveniente da Spoleto/Foligno e diretto a Terni/Orte dovrà seguire il percorso inverso: uscita dalla SS3 “Flaminia” allo svincolo di Eggi in direzione Norcia (SS685), uscita a Sant’Anatolia di Narco in direzione Terni (SS209), immissione sulla SS79bis in direzione Perugia/A1 Roma-Firenze e immissione sulla SS675 in direzione Orte/Roma.

– In alternativa, il traffico pesante di lunga percorrenza può utilizzare la E45 tra Terni e Perugia e la strada statale 75 “Centrale Umbra” tra Perugia e Foligno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
30 + 27 =