Erogazione degli assegni di sollievo, la denuncia di Marco Squarta

 
Chiama o scrivi in redazione




Erogazione degli assegni di sollievo, la denuncia di Marco Squarta

Il presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Marco Squarta, denuncia la “disomogeneità tra i distretti sanitari regionali per quanto riguarda l’erogazione degli assegni di sollievo e degli altri sostegni economici per le persone non autosufficienti tra cui disabili minori, disabili adulti o anziani”. “Sono mesi ormai – spiega l’esponente di Fratelli d’Italia – che continuo a ricevere segnalazioni da parte di famiglie in difficoltà che lamentano la sospensione, senza alcun preavviso, dell’erogazione dei fondi per assistere i familiari disabili. Questo tema rappresenta una priorità, considerando che tali risorse consentono alle famiglie di assistere i familiari anche attraverso servizi di domiciliarità. I malati, tutti, hanno necessità di avere risposte certe. Per questo motivo – conclude Squarta – è opportuno che l’Assessore alla Sanità si attivi al più presto, posto che troppe famiglie da un momento all’altro e senza ricevere alcuna comunicazione non hanno più potuto contare sulle risorse assegnate”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*