Coniugi aggrediti, video racconto del marito, è stato un film dell’orrore



Coniugi aggrediti, video racconto del marito, è stato un film dell’orrore

I coniugi rimasti vittima della brutale rapina nella loro villa di Lanciano, dove sono stati violentemente aggrediti da 4 banditi, sono in cauto miglioramento. Lo si evince dal bollettino medico emesso dall’ ospedale di Lanciano. Carlo Martelli e’ ricoverato in Chirurgia. Le condizioni cliniche sono migliorate stabilmente rispetto a ieri. Ovviamente – si legge nel bollettino – la prognosi resta riservata perche’ sono necessari ulteriori accertamenti strumentali che saranno eseguiti nelle prossime ore, mirati a verificare soprattutto il danno alla colonna cervicale non scevro da rischi di complicanze.

La moglie Niva Bazzan e’ ricoverata in Unita’ coronarica per il monitoraggio di parametri vitali in considerazione del forte stress psicofisico subito. Al momento non sono emerse alterazioni di rilievo. Si sta valutando l’ opportunita’ di altri accertamenti nella giornata di domani. Per quanto attiene al danno al padiglione auricolare, non e’ stato possibile procedere alla ricostruzione anatomica per la lesione lacera prodotta durante l’ aggressione e per via del lembo in avanzata necrosi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*