Ztl del centro storico di Perugia, presto l’anello di Piazza Italia

Ztl del centro storico di Perugia, presto l’anello di Piazza Italia. L’ora della svolta per la Ztl del centro storico di Perugia è arrivata. La Giunta regionale – scrive la Nazione Umbra oggi – dovrà varare il provvedimento con il quale darà il via all «anello» di piazza Italia. Tutto il corridoio da via Masi all’inizio di via Baglioni non sarà più zona a traffico limitato, ma vi potrà accedere in auto chiunque liberamente 24 ore su 24. Una rappresentanza dei commercianti dell’acropoli ieri si è incontrata con i tecnici dell’Ufficio mobilità di Palazzo Grossi per fare il punto e individuare la tempistica dei provvedimenti.

Saranno creati dei mini-ztl con il montaggio di tre pilomat in via Marzia (sopra e sotto) e all’ingresso di piazza del Circo. Poi lo spostamento – riporta il quotidiano – del varco di via Masi all’inizio di via Baglioni e più la creazione di altri tre nuovi varchi: in via del Parione, via Fanti e via Bonazzi. Il primo pilomat di via Marzia, dovrebbe essere pronto entro fine mese.

LEGGI ANCHE: Il centro di Perugia deve tornare accessibile 24 ore su 24

Le miniztl potrebbero essere attivate a fine agosto. Non è escluso che le 23 strisce blu in piazza Italia possano entrare a regime prima dell’attivazione dell’«anello». Non appena i pilomat saranno entrati in funzione infatti e le 200 strisce in via Ripa di Meana e via Bistoni saranno pronte, la sosta pomeridiana in piazza Italia non sarà ad uso esclusivo dei residenti, ma di tutti coloro che vorranno sostare a pagamento (dalle 13 alle 24).

L’operazione di realizzazione dei nuovi varchi dovrà invece dovrà passare sia al vaglio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sia della Soprintendenza visto che le fotocamere saranno montate in luoghi tutelati, a cominciare da via Baglioni.

Diretta Euronews

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*