Trovato l’accordo per i top job UE: due donne due ruoli chiave

 
Chiama o scrivi in redazione



Trovato l’accordo per i top job UE: due donne due ruoli chiave

Per la prima volta due donne occupano i vertici della Commissione Ue e della Bce, Ursula Von der Leyen e Christine Lagarde: due ruoli chiave a Bruxelles.

© Protetto da Copyright DMCA

La fumata bianca è arrivata dopo diversi tenativi di sancire un accordo tra i 28, poi confermato in conferenza stampa dal presidente del consiglio europeo Donald Tusk. Nominato poi il belga liberale Charles Michel, come successore dello stessoTusk e il socialista spagnolo Josep Borrell come Alto rappresentante per la politica estera al posto di Federica Mogherini.

Il socialista Frans Timmermans e la liberale Margrethe Vestager saranno invece i vicepresidenti vicari della Commissione.

Sollevazione per le nomine è avvenuta in casa dei scoialisti che si sono sentiti beffati dopo il tramonto della candidatura di Timmermans.

Finisce cosi dopo quattro summit e tre giorni di estenuanti trattative per assegnare i top job il vertice del consiglio europeo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*