Corea del Nord, Assad prepara incontro con Kim

Corea del Nord, Assad prepara incontro con Kim Il presidente siriano Bashar al-Assad si rechera’ in visita in Nord Corea e incontrera’ il leader Kim Jong-un. La notizia e’ stata diffusa dall’ agenzia di stampa statale nordcoreana, senza precisare quando dovrebbe avvenire il viaggio. I due leader sono da tempo alleati, tanto che Washington ha accusato in passato Pyongyang di aver fornito assistenza a Damasco per i suoi programmi militari. “Mi rechera’ in visita nella Repubblica Popolare Democratica di Corea e incontrero’ sua eccellenza Kim Jong-un”, ha affermato Assad, secondo quanto riferito dall’ agenzia nordcoreana. Se si realizzasse, sarebbe la prima visita di un capo di Stato straniero da quando Kim e’ salito al potere nel 2011, alla morte del padre.

Negli ultimi mesi ha incontrato il presidente cinese Xi Jinping e il collega sudcoreano Moon Jae-in ma non in patria, e il 12 giugno a Singapore e’ previsto lo storico summit con il capo di Stato americano, Donald Trump. Assad ha elogiato “l’ eccezionale calibro politico e la guida saggia” del leader nordcoreano che hanno portato a “eventi straordinari nella penisola coreana”, dicendosi convinto che Kim “raggiungera’ la vittoria finale e realizzera’ la riunificazione della Corea senza fallire”. Damasco ha promesso “totale supporto a tutte le politiche e alle misure” di Kim, in un’ ottica di rafforzamento delle relazioni in futuro.

Diretta Euronews

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*