Zone degrado permanente, appartamento occupato da abusivo in via Jacopone da Todi

In quella via non è la prima volta che succedono fatti del genere

Zone degrado permanente, appartamento occupato da abusivo in via Jacopone da Todi

a cura di Perugia:Social City
Il 23 dicembre 2017 i proprietari, avvisati da alcuni condomini dello stabile, entrando nei locali dell’appartamento costatavano i segni della presenza di soggetti che, abusivamente entrati nel medesimo, vi stazionavano le notti usandolo come dormitorio.

In quella via non è la prima volta che succedono fatti del genere, essendo ben conosciuta da sbandati senza tetto nonché dai clandestini che girano indisturbati per la città in cerca di un riparo per la notte, per la disgrazia di essere la via dove c’è l’ex sede della Telecom, esempio deprecabile del massimo degrado possibile.

È chiaro che, in questo contesto, tutti gli appartamenti di quella via, che non sono affittati, sono in teoria alla portata di chi ha la necessità di trovare un riparo, sia per dormirci che per togliersi dalla vita delle Forze dell’Ordine, la notte.

È impensabile che i residenti debbano sopportare una situazione del genere! Situazione pericolose sotto tutti i punti di vista; sia per l’incolumità personale, sia per i danni procurati alle proprietà.

da Giampiero Tamburi (Coordinatore Perugia: Social City)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
20 × 27 =