Visioninmusica promette un 2018 “music explosion”

7 appuntamenti in cartellone più due fuori abbonamento e torna il Concerto di Natale

 
Chiama o scrivi in redazione


Visioninmusica promette un 2018 “music explosion” TERNI – Sarà un 2018 di “music explosion” parola di Visioninmusica. Questa mattina, presso il Mishima è stata presentata la nuova stagione della rassegna musicale ternana arrivata alla 14esimesima edizione. All’appuntamento hanno partecipato anche l’assessore alla Cultura del comune di Terni Tiziana De Angelis e il presidente della Fondazione Carit Luigi Carlini.

© Protetto da Copyright DMCA

IL PROGRAMMA – In calendario ci sono 7 imperdibili concerti serali più due eventi fuori abbonamento. Musica Nuda e la voce di Petra Mangoni apriranno la rassegna il 12 gennaio poi, Sosa & Ovalles (2 febbraio), Oren Lavie (23 febbraio), Girotto & Mangalavite (9 marzo), Tingavall Trio (23 marzo), Koch Marshall Trio (6 aprile) ed infine Aca Seca Trio (20 aprile). Il 2 marzo, come “fuori abbonamento” spazio a Gershwiniana con l’omaggio a George Gershwin. Gli spettacoli si svolgeranno quasi completamente all’Auditorium Gazzoli di Terni, tranne quello del 30 marzo a Narni e quello del 30 aprile la cui location non è stata ancora scelta.

CONCERTO DI NATALE – Torna anche quest’anno l’appuntamento tanto atteso con il Concerto di Natale. Titolo di quest’anno “Viva España” con protagonista l’Ukrainian Radio Symphony Orcestra che renderà omaggio alla musica tradizionale iberica con qualche accento russo. Concerto in programma sabato 9 dicembre alle 17.30 nella chiesa di San Francesco a Terni. Concerto reso possibile grazie al sostegno della Fendoazione Carit e del Gruppo Intesa Sanpaolo.

LARGO AI GIOVANI – Una Visioninmusica senza Visioninmusica Scuola sarebbe difficile da immaginare. L’aspetto didattico e divulgativo della musica fra i giovani è nella missione originale dell’associazione. Così accanto alla stagione serale, la rassegna Visioninmusica Scuola offre agli allievi delle scuole elementari, medie inferiori e superiori della provincia di Terni l’occasione di avvicinarsi a progetti musicali di elevata qualità in modo personale, autentico e accessibile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*