Vasco Errani lascia incarico commissario straordinario ricostruzione

L’impegno preso dall’ex presidente della Regione Emilia-Romagna era legato alla straordinarieta’ dell’evento sismico

 
Chiama o scrivi in redazione


Vasco Errani lascia incarico commissario straordinario ricostruzione

ROMA – Vasco Errani non sara’ piu’ commissario straordinario alla ricostruzione dopo il sisma dell’agosto scorso. L’annuncio sarà, però dato – come annuncia anche il vicecommissario Catiuscia Marini – alla conferenza stampa indetta per lunedì con il premier Paolo Gentiloni a palazzo Chigi per fare il punto a un anno dal terremoto. Errani, secondo quanto riporta Quotidiano nazionale e viene confermato all’Agi, avrebbe deciso, in accordo con Gentiloni, di non prorogare il suo incarico che aveva, appunto, una durata annuale.

L’impegno preso dall’ex presidente della Regione Emilia-Romagna era legato alla straordinarieta’ dell’evento sismico che ha colpito il centro Italia lo scorso anno. Errani aveva gia’ annunciato da tempo all’esecutivo che avrebbe considerato compiuto il suo mandato una volta superata la fase straordinaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*