Umbria regione benchmark sanità Italia Marini e Barberini, orgogliosi

Umbria regione benchmark sanità Italia Marini e Barberini, orgogliosi L’Umbria è prima regione “benchmark”, cioè di riferimento per la sanità italiana, per la definizione dei criteri di qualità dei servizi erogati, dell’appropriatezza e dell’efficienza delle prestazioni, ai fini della determinazione dei costi e dei fabbisogni standard, anche per stabilire le quote di riparto del Fondo sanitario nazionale. La conferma ufficiale è arrivata dalla Conferenza Stato-Regioni, che si è riunita a Roma. “L’Umbria – hanno sottolineato la presidente della Regione, Catiuscia Marini e l’assessore regionale alla Salute, Luca Barberini – guida la classifica della qualità dei servizi dei sistemi sanitari regionali, dopo esserne stata per anni ai vertici. Un risultato molto positivo, che ci riempie di orgoglio e soddisfazione, frutto del percorso di riorganizzazione ed efficientamento realizzato in questi anni, attraverso il continuo miglioramento qualitativo delle prestazioni”.

L’Umbria è risultata prima, superando Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e Marche.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*