Turismo ad Assisi in crescita, dopo la paura del sisma, finalmente si risale

 
Chiama o scrivi in redazione


03/30/2018 – Turismo ad Assisi in crescita, dopo la paura del sisma, finalmente si risale. Un bilancio sicuramente positivo e che ritorna ai livelli del 2015 quello tracciato dai titolari delle strutture ricettive assisane contattati dagli uffici Turismo sulle prenotazioni nel periodo pasquale in Assisi. Su circa 630 strutture (all’incirca 90 alberghi, 140 alloggi locati, 100 agriturismi ed altre strutture fra B&b, affittacamere, ostelli, campeggi, case religiose di ospitalità) hanno risposto in 42. In totale l’85% degli intervistati dà una valutazione positiva all’andamento turistico pasquale.

Tutti segnalano nelle proprie strutture una presenza preponderante o totale di italiani. Reggono gli arrivi da Germania, Olanda e Francia; turisti in minore proporzione arrivano da Corea, Stati Uniti e Cina.

“Si tratta di indicazioni di una tendenza al miglioramento – commenta in una nota il sindaco Stefania Proietti – che fanno ben sperare nella definitiva ripresa, già intravista a fine 2017”.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*