Terrificante terremoto in Albania, prima scossa 6,5, ci sono vittime |LIVE


Terrificante terremoto in Albania, prima scossa 6,5, ci sono vittime |LIVE


L’ Istituto sismologico albanese riferisce di circa 50 repliche di magnitudo tra 4.2 e 5.4 seguite alla forte scossa di terremoto di magnitudo 6.5 di stanotte vicino Durazzo. I media locali riferiscono che in diverse città è saltata la corrente e i soccorritori sono al lavoro per segnalazioni di edifici crollati.

E’ di almeno 150 feriti al momento il bilancio del forte terremoto di stanotte sulla costa nord dell’ Albania, mentre si scava tra le macerie di diversi palazzi crollati alla ricerche di diversi dispersi. (10:19:14 2019-11-26)

Un uomo di una cinquantina d’ anni, in preda al panico per il fortissimo terremoto registrato in Albania, si e’ buttato da un edificio nella citta’ di Kurbin ed e’ morto. Lo ha reso noto il ministero della Difesa. Il sisma di magnitudo 6,4 ha scosso il paese nelle prime ore di oggi, scatenando il panico a Tirana e causando gravi danni nella citta’ di Durazzo.

Il forte terremoto in Albania di magnitudo 6.5, con epicentro vicino a Durazzo, è stato avvertito anche in alcune località della costa marchigiana. Ci sono state telefonate in particolare da Grottammare e San Benedetto del Tronto ai vigili del fuoco di Ascoli Piceno per segnalare il fatto e chiedere informazioni. Non risultano danni.

Sono almeno quattro – 10:22:17 2019-11-26 – le persone morte in seguito al violento terremoto di magnitudo 6,4 sulla scala Richter registrato in Albania, il piu’ forte subito dal Paese negli ultimi decenni e seguito da numerose scosse di assestamento. Lo hanno riferito media e autorita’ locali, che parlano di centinaia di feriti. Secondo l’ Istituto di scienze geologiche albanese, il terremoto si e’ verificato alle 03.54 ora locale e il suo epicentro era nel Mare Adriatico, 10 chilometri a nord della citta’ di Durazzo e 40 chilometri a ovest di Tirana, con una profondita’ di 38 chilometri.

Sale ad almeno a 7 il numero delle vittime – 10:24:27 2019-11-26 – del forte sisma che ha colpito la notte scorsa l’ Albania: lo ha dichiarato il ministro albanese della Difesa Olta Xhacka. La settima vittima sarebbe registrata a Lezha, a circa 70 chilometri a nord di Tirana

Altre due scosse di terremoto sono state registrate lungo la costa albanese settentrionale dopo quella che alle prime ore di oggi ha colpito gravemente la zona di Durazzo e Thumana facendo almeno sette morti. Secondo l’ Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, le scosse sono state rispettivamente di magnitudo 5,3 e 5,4 della scala Richter.

Continua a salire il bilancio ufficiale delle vittime del sisma in Albania: sono ora 13, tra cui due bambini. Mentre ci sono ancora persone sotto le macerie, il premier Edi Rama ha fatto sapere che 28 sono stati estratti vivi. Le persone ferite, invece, sono oltre 600. La zona che ha riportato danni maggiori e’ quella di Durazzo. (AGI)

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
22 × 15 =