Svelato il Palio d’artista 2019 di Perugia 1416, a realizzarlo Sara Rossi

 
Chiama o scrivi in redazione




Svelato il Palio d’artista 2019 di Perugia 1416, a realizzarlo Sara Rossi

Svelato il Palio d’artista 2019 di Perugia 1416. A realizzarlo è stata Sara Rossi, del corso di Pittura dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia (Aba). Sara è risultata la vincitrice del concorso riservato agli studenti dell’antica istituzione, aggiudicandosi i 500 euro messi in palio dall’associazione Perugia 1416. L’opera, dipinta minuziosamente a mano, dal motto “Sii fiero di ciò che sei”, è stata presentata sotto le Logge di Braccio, in piazza IV Novembre, da Teresa Severini, presidente dell’Associazione, e dal professor Emidio De Albentiis, direttore dell’Accademia.

© Protetto da Copyright DMCA

Il drappo sarà conteso dai cinque Magnifici Rioni, che dovranno sfidarsi nelle tre competizioni sportive (Lancio del giavellotto, Mossa alla torre e Corsa del drappo) più il corteo storico, che si terranno dal 14 al 16 giugno.

Il concept. “Ho deciso di realizzare uno stemma – ha spiegato Sara Rossi – nel quale si mettesse in risalto l’importanza della città in quanto tale attraverso alcuni dei suoi simboli distintivi: il Grifone dello stemma araldico e la formella tipica della cattedrale di San Lorenzo. La mia scelta è stata dettata dalla necessità di porre l’attenzione su quegli elementi identitari caratteristici della città, nei quali si può riconoscere la comunità e che sono motivo d’orgoglio per la medesima. Da qui deriva l’idea del motto “Sii fiero di ciò che sei” che sta a sottintendere il senso di appartenenza alla città. Dal punto di vista progettuale ho enfatizzato l’immagine del Grifone attraverso un primo piano finalizzato a metterne in risalto lo sguardo fiero e temerario che occupa la parte sottostante dello stemma, mentre nella parte superiore ho disposto secondo una formazione a ‘V’, le formelle di San Lorenzo contenenti i colori dei 5 rioni in gara”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*