Studenti Cascia e Norcia sono eroici, l’esame più grande l’hanno già affrontato

Ad affrontare gli esami saranno 95 studenti

 
Chiama o scrivi in redazione


Studenti Cascia e Norcia sono eroici, l’esame più grande l’hanno già affrontato

NORCIA – “Sono stati eroici, gli studenti di Norcia e Cascia impegnati dal 21 giugno negli esami di maturità. Hanno dimostrato una determinazione e un coraggio non comuni”. Lo ha detto, Rosella Tonti, il dirigente scolastico degli istituti omnicomprensivi delle due città colpite dal terremoto. Ad affrontare gli esami saranno 95 studenti: 66 a Norcia e 29 a Cascia. “E’ stato un anno particolarmente difficile, ma gli studenti arrivano a questo appuntamento molto preparati e desiderosi di fare bene”, spiega Paola Morlupo, insegnante di diritto che farà parte della commissione interna.

Che ci sia voglia di dare il massimo lo conferma uno dei maturandi, Pietro Iambrenghi, del liceo classico. “E’ stato un anno pieno di difficoltà – dice -, ma grazie al nostro coraggio e al nostro impegno siamo riusciti a superarle. Arriviamo a questo momento con la consapevolezza che l’esame più grande l’abbiamo già affrontato e superato ed è stato quello del terremoto”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*