Stefano Zuccarini è il nuovo sindaco di Foligno, le sue prime parole 🔴VIDEO🔴



Stefano Zuccarini è il nuovo sindaco di Foligno, le sue prime parole

«Il risultato mi ha gratificato anche di questo scorcio, di questa coda velenosa della campagna elettorale, che ha fatto perdere di stile e di dignità chi l’ha portata avanti, pur di screditare una persona. Questo è un messaggio che non è passato alla città che ha capito e ha scelto di cambiare». Sono le prime parole a caldo di Stefano Zuccarini, il nuovo sindaco della città di Foligno eletto al ballottaggio con il 56% dei voti contro il 43% del suo sfidante di centrosinistra Luciano Pizzoni.

«Sicuramente una pagina storica, questo è il risultato della nostra squadra. Devo ringraziare i folignati. È la liberazione – ha detto Zuccarini. Ci prendiamo qualche giorno di pausa e riflessione per fare la giunta. La parte finale mi ha molto amareggiato e giocarla in maniera sporca non me l’aspettavo. È stato un lavoro di coalizione favoloso, senza di loro non avrei mai raggiunto questo risultato. Grande responsabilità di tutte le forze politiche».

Sulle cose da fare subito ha detto: «Questa città da 73 anni ha le ali tarpate, nel senso che il merito è stato sostituito dalla tessera che ha umiliato e avvilito questa città in ogni sua parte, in ogni sua componente, questa è stata la cosa peggiore. Io a differenza di come hanno cercato di dipingermi sarò il sindaco di tutti e lo dimostrerò perché il mio motto nessuno resta indietro, non è un semplice motto, ma è qualcosa di più concreto».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
27 − 18 =