Scuola Umbria, approvato piano programmazione e offerta formativa

 
Chiama o scrivi in redazione




Scuola Umbria, approvato piano programmazione e offerta formativa

L’Assemblea legislativa dell’Umbria ha approvato a maggioranza, con 12 sì e 7 no, il Piano della Programmazione scolastica e dell’Offerta formativa per l’anno 2020-2021. Hanno votato a favore i consiglieri di maggioranza (Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Tesei presidente), contrari i consiglieri di minoranza (Pd, M5s, Patto civico per l’Umbria).

Confermati i pareri non favorevoli sulle richieste di istituire un liceo musicale a Città di Castello e liceo sportivo a Umbertide, non suffragate dall’Ufficio scolastico regionale sulla base delle limitazioni territoriali imposte a livello ministeriale (non più di uno a provincia e in Umbria, in deroga, ve ne sono già due per tipo). La Giunta ha confermato l’impegno, già preso dall’assessore Agabiti in Commissione, di approfondire le istanze e le valutazioni di merito per il prossimo anno scolastico.

Respinto un ordine del giorno presentato dalla minoranza che chiedeva “il coinvolgimento della commissione consiliare competente nella cabina di regia per le azioni da intraprendere in futuro sulla programmazione della rete scolastica e sulle istanze dei territori relative all’offerta formativa, con esiti da mettere a disposizione dei consiglieri e in collaborazione con gli attori socioeconomici per un percorso partecipato e condiviso”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*