Scuola Carducci-Purgotti, sbloccato il cantiere per la costruzione



Scuola Carducci-Purgotti, sbloccato il cantiere per la costruzione

È questo il risultato dell’incontro di oggi tra il Commissario per il sisma 2016 Farabollini e l’assessore perugino a scuola ed edilizia scolastica Wagué nel corso del quale si è rinnovata la stretta collaborazione tra le due istituzioni.

“Abbiamo ricevuto dal tribunale di Ravenna, che ringrazio per la celerità con cui si è espresso, il via libera per autorizzare la rimodulazione della rete temporanea di imprese che ha l’appalto dei lavori – ha spiegato il commissario – Questo ci consente di superare le difficoltà in cui il cantiere si è suo malgrado trovato per il concordato preventivo richiesto da una delle precedenti componenti dell’RTI. Con la piena disponibilità di tutti gli attori stiamo procedendo speditamente per predisporre tutti gli atti necessari alla rapida riattivazione del cantiere”.

Una buonissima notizia per i tanti genitori perugini che attendevano la nuova sede per la ripresa dell’attività scolastica.

“Ci rimettiamo al lavoro in cantiere dopo il successo ottenuto con il lavoro di squadra a livello legale ed amministrativo. L’Amministrazione Comunale e i ragazzi di Perugia ringraziano con il cuore il Commissario Farabollini per l’impegno profuso nel velocizzare l’epilogo positivo della vicenda – ha commentato al termine dell’incontro l’assessore Wagué – In situazioni come quella in cui ci siamo trovati è essenziale trovare il sostegno di chi condivide la nostra visione che è quella di anteporre il servizio ai cittadini ad ogni difficoltà lavorando alacremente per dare risposte veloci e senza deroghe alle norme”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*