Regolamento di conti sanguinario a Perugia, in via Cortonese

 
Chiama o scrivi in redazione




Regolamento di conti sanguinario a Perugia, in via Cortonese

Un regolamento di conti sanguinario ha messo nel panico gestori ed avventori di via Cortonese, zona Fontivegge a Perugia. Due bande, sembra composte da tunisini e nigeriani si sono affrontati dentro ad un bar che si trova lungo la strada. Attimi di vero e proprio terrore, perché non era la “solita” rissa tra i “padroni della notte”, no perché le due gang, non si sa da quanti erano composte, si sono affrontati all’arma bianca.

© Protetto da Copyright DMCA

Da quanto se ne sa, pare che i tunisini sono partiti correndo dietro i nigeriani, dalla zona della stazione. I nigeriani hanno trovato un bar aperto e sono entrati dentro e lì è successo di tutto. Un tunisino pare che avesse in mano una mannaia. Il fatto, come comunica l’agente  notturno, Alessandro Paradisi (Mission) è avvenuto attorno alle 22.

«Quando sono arrivato io – dice – sul luogo della rissa era già arrivata la polizia di Stato. Noi della Mission facciamo la “chiusura” del bar e quindi stavano arrivando per effettuare le nostre operazioni, quando dalla centrale ci hanno avvisati del disastro che era successo».

Nessuno ha avuto bisogno del soccorso del 118 e pertanto sono ripartiti correndo con le loro gambe. Quello che ha colpito con la mannaia dovrebbe essere un soggetto che è in attesa del foglio di via.

Sul posto, oltre alla squadra Volante della Questura, è arrivata anche della Squadra della Scientifica per le indagini del caso.

1 Commento

  1. Nulla da dire.
    Solamente peccato che nessuno è rimasto in terra.
    Invece voglio dire una parola a chi o a coloro che fanno entrare in Italia questi DELINQUENTI:
    ” IN ITALIA CERA BISOGNO DI QUESTA GENTE”
    INTANTO I NOSTRI GIOVANI DIPLOMATI O LAUREATI VANNO A CERCARE LAVORO IN ALTRI PAESI.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*