Rassegna stampa video di mercoledì 10 luglio 2019 UjTV News24 LIVE


Rassegna stampa video di mercoledì 10 luglio 2019 UjTV News24 LIVE




Se ti piacciono i nostri video
+++ ISCRIVITI AL CANALE +++


Blitz all’alba di ieri a Terni, diciannove arrestati e sei denunce per droga

Diciannove le persone arrestate e denunciate con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti. Quattordici persone tra ternani e marocchini sono finiti in cella: due sono rinchiusi nel carcere di Spoleto, tutti gli altri a Vocabolo Sabbione. Altri cinque sono agli arresti domiciliari e poi ci sono anche sei indagati. Il blitz è scattato all’alba di ieri da parte dei carabinieri che hanno eseguito le ordinanze di custodia cautelare scaturite dall’inchiesta portata avanti dalla direzione distrettuale antimafia di Perugia. Il gruppo, per l’accusa, avrebbe gestito ingenti quantità di droga da cocaina a marijuana, da hascisc ad eroina. Il periodo va dal 2017 alla metà del 2018. Il promotore di tutto, secondo la ricostruzione degli investigatori, è un ternano. Ternani anche i suoi due aiutanti.


Cocaina pronta per essere spacciata, arrestato pusher a Passignano

A Passignano sul Trasimeno, nel corso di mirati servizi di contrasto al fenomeno dello spaccio di droga, personale della Squadra Mobile della Questura di Perugia ha arrestato un cittadino albanese, con precedenti specifici, in flagranza di reato, in quanto sorpreso con 51,65 grammi di cocaina, avvolta in un involucro di cui l’uomo, vistosi braccato, cercava invano di disfarsi precipitosamente. All’esito delle analisi di rito la sostanza è risultata idonea al confezionamento di oltre 230 dosi individuali. Al termine delle attività di rito l’arrestato veniva posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Incidente con la moto, muore Fabio Ciculi dopo scontro con auto

Fabio Ciculi, residente ad Allerona scalo ma originario di Orvieto, è morto nello scontro tra la sua moto Yamaha e un’auto che proveniva dalla direzione opposta. L’incidente alle 8 del mattino di ieri.

Lo schianto è avvenuto in località Le Prese, in prossimità di una curva, poco dopo il ponte della Direttissima. La vittima che era socio di un’officina, era diretto verso Allerona per andare al lavoro quando, per cause ancora in corso di accertamento, sembra che abbia perso il controllo del mezzo scontrandosi frontalmente con un’auto condotta da una donna, rimasta fortunatamente illesa.

Inutili i tentativi di soccorso da parte del 118, accorsi prontamente insieme ai carabinieri, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sul posto i Carabinieri, sono in corso indagini per capire chi tra i due veicoli coinvolti abbia invaso la corsia dell’altro.

La notizia è rimbalzata ad Allerona: una comunità è sotto choc per il dramma. Molti i messaggi arrivati sulla pagina facebook di Ciculi.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*