Rassegna stampa del 15 di aprile 2020, prime pagine di mercoledì

 
Chiama o scrivi in redazione



Rassegna stampa del 15 di aprile 2020, prime pagine di mercoledì



🔴 IL TELEGIORNALE dell’Umbria di Umbriajournal


🔴 EURONEWS – Il telegiornale europeo in diretta streaming


Coronavirus in Umbria, più donne ad essere colpite, rispetto ai maschi

Più donne e meno maschi. E’ quanto emerge dalle rielaborazioni effettuate dalla Protezione civile regionale che giornalmente raccoglie i dati dei contagiati in Umbria e il decorso della malattia da Coronavirus. Su 1321 contagiati al 14 aprile 2020, 640 sono maschi e 681 sono donne. La fascia di età più colpita è quella che va dai 40 a 64. Sono colpiti anche i bambini di età inferiore a 6 anni, anche se in misura minore. I piccoli colpiti da coronavirus in Umbria al 14 aprile sono 20, da 6 a 13 anni sono 29. Il coronavirus tra gli adolescenti (da 14 a 17 anni) si fa sentire di meno con 20 casi positivi.

Aumenta, invece, dai 18 a 39 anni con 275 anni. La fascia di età dai 40 a 64 anni ha 609 casi positivi, mentre quella da 65 a 79 anni ne ha 239. Maggiore di 80 anni sono 129 casi. I bambini da quanto si deduce dunque sarebbero quelli meno colpiti anche in misura minore rispetto agli adulti. Gli anziani che inizialmente si pensava che fossero i più colpiti. L’età media si attesta sui 54 anni.

Per quanto riguarda i nuovi contagi c’è un leggero calo. Alle ore 8 di ieri il bollettino aveva aggiornato con un solo caso positivo, po nel corso della giornata ne sono arrivati altri che saranno contagiati nel bollettino di oggi. C’è un contagiato nella casa di riposo Mosca, uno a Umbertide e tre a Magione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*