Previsioni meteo per domani e per i prossimi giorni, temperature in calo


Previsioni meteo per domani e per i prossimi giorni, temperature in calo

Ci siamo ormai lasciati alle spalle l’eccezione e prolungata ondata di caldo che nel finale di giugno ha riscritto diversi record non solo in Italiama su tutta l’Europa centro occidentale, con l’inizio di luglio che visto il ritorno di acquazzoni e temporali anche intensi sulla nostra Penisola. L’anticiclone ha infatti lasciato spazio a correnti più fresche e instabili in quota, le quali hanno favorito la formazione di fenomeni soprattutto pomeridiani a partire dai rilievi: le piogge poi, accompagnate dalla grandine e da forti raffiche di vento, hanno raggiunto anche le pianure e localmente le coste. Le temperature invece si sono mantenute generalmente sopra le medie del periodo con il caldo che non ha mai realmente abbandonato l’Italia: vediamo però nel dettaglio cosa aspettarci nei prossimi giorni sotto il profilo meteo.

WEEKEND CON CALDO MA ANCHE QUALCHE PIOGGIA LOCALMENTE INTENSA

Come ampiamente annunciato dai principali modelli meteo, questo weekend inizia sotto il segno dell’anticiclone sull’Italia, come potete vedere anche dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, il quale porta più sole e più caldo. Le temperature saliranno fino a +40/41°C specie sulle regioni centro meridionali, mentre al Nord Italia i valori saranno più contenuti a fronte di un disagio comunque maggiore a causa dell’afa. Attenzione però che, nonostante l’anticiclonenon mancheranno acquazzoni e temporali localmente intensi ad inziare soprattutto dalle regioni settentrionali, lambite solamente da questo promontorio.

LA PROSSIMA SETTIMANA VEDRÀ UN GENERALE PEGGIORAMENTO METEO

Se il weekend dunque vedrà caldo e condizioni generalmente stabili soprattutto al Centro Sud, per la prossima settimana la situazione è destinata a cambiare radicamente sull’Italia. L’anticiclone lascerà infatti presto spazio ad un nuovo peggioramento meteo con il tempo che si farà man mano più instabile e fresco sulla nostra Penisola. Stando a quanto mostrato dai principali modelli meteo infatti, una perturbazione atlantica si avvicinerà progressivamente alla nostra Penisola, portando con sé piogge e temporali più organizzati ma anche aria più fresca, come mostrato anche dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
21 × 27 =