Premiate dal Coni Umbria le eccellenze sportive ternane

A Valentina Manzoni è andato il riconoscimento di Atleta dell'anno

 
Chiama o scrivi in redazione


TERNI – Valentina Manzoni è stata l’atleta ternana dell’anno secondo il Coni Umbria. Questo pomeriggio, nella sala blu di Palazzo Gazzoli si è svolta la cerimonia di consegna delle Stelle al merito sportivo, delle palme al merito tecnico, delle medaglie al valore atletico e dei riconoscimenti del Coni Umbria. Premi destinati a coloro che, nel proprio ambito, hanno saputo distinguersi nel corso del 2017. Un anno particolarmente positivo per lo sport ternano.

A fare gli onori di casa Stefano Lupi, delegato provinciale del Coni che nel suo intervento ha messo a fuoco quelle che sono le priorità per il mondo sportivo locale: “dobbiamo lavorare per il ripristino delle palestre scolastiche, per portare a compimento il bando per il camposcuola Casagrande e per vedere nascere il tanto atteso palazzetto dello sport”.

Alla cerimonia non poteva mancare il presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza: “Abbiamo fatto grandi passi in avanti come movimento sportivo in Umbria. Il nostro movimento ha saputo coniugare l’attività agonistica con una grossa attività di promozione dello sport”.

L’invito a lavorare sulle strutture è stato raccolto dall’assessore regionale Fabio Paparelli: “Va bene impegnarsi per la riqualificazione delle palestre e la realizzazione del palazzetto ma se Terni è una delle prime città d’Italia per l’organizzazione di eventi sportivi vuol dire che gli impianti ci sono e funzionano bene”, così come dal suo collega Emilio Giacchetti del Comune: “Nell’ultimo anno l’Amministrazione comunale non è rimasta a guardare. Abbiamo avviato i lavori al ciclodromo Perona, siamo prossimi ad abbattere le barriere architettoniche al PalaDiVittorio così come è a buon punto l’iter burocratico relativo al palazzetto dello sport.

Con loro al tavolo delle autorità anche Giunio De Sanctis, presidente nazionale della FIB “per la Federazione delle Bocce il 2018 sarà un anno importante e in Umbria organizzeremo due eventi. Uno in occasione di San Valentino, l’altro per i 120 anni della Federazione a Norcia” e il direttore nazionale della Scuola per lo Sport Rossana Ciuffetti: “Questo è stato l’anno più proficuo per lo sport italiano. Sappiamo che per rimanere in alto è necessario rinnovarsi e in questo senso mi piace sottolineare come la scuola regionale dell’Umbria è un’eccellenza”.

Questo l’elenco dei premiati

STELLE AL MERITO SPORTIVO: Valter Chiari.

STELLE D’ARGENTO AL MERITO SPORTIVO: Mauro De Angelis, Mauro Desantis, Valentino Maggi.

STELLE DI BRONZO AL MERITO SPORTIVO: Giorgio Masini, Umberto Mellini, Adriano Pirozzi, Asd Euro Sport Club, Pol. Circolo Lavoratori Terni.

MEDAGLIE D’ARGENTO AL VALORE ATLETICO: Samuele Sacripanti. MEDAGLIE DI BRONZO AL VALORE ATLETICO: Ilaria Giunchiglia, Riccardo Menciotti, Francesco Danilo Petrucci.

RICONOSCIMENTI CONI UMBRIA

“Atleta dell’anno” Valentina Manzoni

“Dirigente dell’anno” Ferdinando Donati

“Tecnico dell’anno” Guido Giovannetti

“Volontario dell’anno” Luigi Fiorentino.

PREMI DEL COMUNE DI TERNI

Massimo Laureti, Giorgio Tommasi e Triathlon Terni Kids.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*