Precipita dal terzo piano a Foligno, muore donna | Video

 
Chiama o scrivi in redazione




Precipita dal terzo piano a Foligno, muore donna | Video

Non c’è stato scampo per la donna che, durante la serata di ieri (ore 22 circa), è precipitata dal terzo piano in via Paolini a Foligno. La poveretta, da quanto si apprende da fonti ufficiali, è morta sul colpo. Aveva 42 anni e sul suo decesso, per le cui ragioni, non si esclude nessuna ipotesi, sta indagando il commissariato di Polizia retto da vice questore aggiunto di Foligno, Bruno Antonini.

Sul posto si è portata un’ambulanza del 118, che non ha potuto però far altro che constatare il decesso della donna.

Da quanto si apprende, ma da fonti ufficiali, sembra che alcuni testimoni abbiano sentito delle urla provenire dalla abitazione della donna. La poveretta, da quanto si sa, conviveva con un uomo. A dare l’allarme sarebbe stato proprio lui, che in quel momento era in casa.

Sul fatto che ci possa essere stata una lite tra i due, gli investigatori della Polizia di Stato non si pronunciano, fatto è che la coppia, almeno stando a quanto si dice, pare litigasse spesso.

Sulla possibile morte frutto di una azione violenta, la polizia afferma che: «Non ci pronunciamo, siamo qui a lavorare con il magistrato di turno, e dobbiamo vagliare moltissime cose».

Il magistrato di turno è il sostituto procuratore della Repubblica della Procura di Spoleto, Michela Petrini, subito all’opera con il medico legale Sergio Scalise. Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire con esattezza cosa sia accaduto, al momento non viene esclusa nessuna ipotesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*