Post Terremoto, Marini, in Umbria in costruzione 200 casette

A fare un quadro aggiornato della situazione è la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini

 
Chiama o scrivi in redazione


Post Terremoto, Marini, in Umbria in costruzione 200 casette NORCIA – Sono 200 le casette in costruzione in Umbria per l’emergenza terremoto e altrettante quelle per le quali sono state avviate le procedure. A fare un quadro aggiornato della situazione è la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini. Che in un post su Facebook ha fornito alcuni dati: “6314 persone assistite da CAS; 1200 persone negli alberghi; 500 persone ospitate nelle aree container, realizzate in 10 aree tra Norcia e Cascia. 200 casette in costruzione e altre 200 avviate procedure e aree; 32000 richieste di sopralluoghi agli edifici e 25000 terminati con scheda; 200 strutture per agricoltori e allevatori tra cui stalle; 1006 edifici culturali censiti, 5000 opere d’arte trasferite e 100 edifici messi in sicurezza; riapertura parti di zone rosse; definiti provvedimenti legislativi ordinanze e fondi; realizzate scuole temporanee e finanziate ai comuni 25 scuole da costruire o ristrutturare.

1500 persone impegnate sul campo tra regione comuni stato protezione civile vvff forze dell’ordine esercito; molti cantieri di somma urgenza su strade; affidato il servizio di rimozione macerie a cui le amministrazioni comunali possono rivolgersi per far ripulire aree danneggiate; questi sono alcuni dati Umbria emergenza sisma. Si può fare di più? Certo sempre ma fare questo necessita di testa ed impegno di tanti e costa molta più fatica di un post o di un tweet. Allora dico grazie a tutti i volontari e a tutti i dipendenti delle pubbliche amministrazioni e dello stato che stanno facendo il proprio lavoro con generosità e competenza”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*