Paolo Conte all’Arena di Umbria Jazz per i 50 anni di Azzurro


Paolo Conte all’Arena di Umbria Jazz per i 50 anni di Azzurro

di Luana Pioppi

Pubblico delle grandi occasioni per Paolo Conte che ad Umbria Jazz ha celebrato i cinquant’anni di “Azzurro”, il primo brano, interpretato allora da Adriano Celentano, che l’ha portato ad essere conosciuto in Italia e nel mondo.
Accolto da un caloroso applauso, l’Avvocato astigliano ha esordito sul palco del Santa Giuliana con “Ratafià”, per poi intonare accompagnandosi al pianoforte “Sotto le stelle del jazz” e proseguire con “Come di”, “Alle prese con una verde milonga”, “Languida”, “Snob”, “Recitando”, “Dancing”,
Come sempre nelle sue canzoni si sente la contaminazione jazz. C’è quell’inconfondibile profumo esistenziale, quel retrogusto di malinconica evocazione che ne rappresenta l’anima più autentica e profonda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*