Muore per un malore ex assessore Luca Costantini, il video

 
Chiama o scrivi in redazione


Muore per un malore ex assessore Luca Costantini, il video

© Protetto da Copyright DMCA

di Marcello Migliosi e Morena Zingales
Un uomo di 54 anni, Luca Costantini ex assessore al comune di Bettona e residente a Bastia Umbra, è morto oggi nel tardo pomeriggio al percorso vere di Bastia Umbra. Da quanto si apprende, sembra che l’ax amministratore fosse sceso da poco dall’auto e, correndo, si sia diretto verso l’ingresso del percorso. «Si è accasciato al suolo poco dopo aver parcheggiato l’auto», riferiscono i Carabinieri di Bastia Umbra, al seguito del maresciallo comandante, Cristiano Boggeri e coordinati dal maggiore comandante della compagnia di Assisi, Marco Vetrulli.

Da quello che si sa potrebbe aver avuto un malore mentre stava andando a fare footing lungo il fiume Chiascio. Una corsetta, come spesso faceva l’ex assessore, ma oggi la scelta è stata fatale. Non si sa certo se sia stato o meno un attacco di cuore, sarà il medico legale a stabilirlo. Il pm di turno è la dottoressa, Laura Reale, sostituto procuratore della Repubblica presso il tribunale ordinario di Perugia.

Il sindaco Ansideri insieme a Luca Costantini

Sul posto, come detto i Carabinieri di Bastia Umbra, e il personale del 118 inviato dalla Centrale unica del Santa Maria della Misericodia. «I sanitari di Assisi – fa sapere l’ufficio stampa del Santa Maria della Misericordia, Mario Mariano – hanno tentato a lungo le manovre di rianimazione, ma non c’è stato nulla da fare. Pare proprio che il decesso sia avvenuto per arresto cardiocircolatorio».

Luca Costantini era sposato e aveva due figlie. «Lo ricordo come un caro amico – dice il sindaco della Città, Stefano Ansideri -, un tipo molto allegro sempre. Ci siamo incontrati spesso anche nella sua veste di amministratore»

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*