Morto Luciano Gaucci, ex patron del Perugia calcio

 
Chiama o scrivi in redazione




Morto Luciano Gaucci, ex patron del Perugia calcio

E’ morto Luciano Gaucci il presidente storico del Perugia calcio. Aveva 81 anni e si trovava a Santo Domingo, località che aveva scelto da tempo dopo aver lasciato l’Italia in seguito alla disavventura finanziaria. L’ex patron del Perugia è stato uno dei protagonisti più in vista del calcio tricolore nel decennio che compreso tra il 1990 e il 2000. È sotto la sua gestione che il Grifone inizia la scalata dalla C e arriva fino alla A.

Sotto la sua guida il Perugia ha vissuto anni di splendore. Storica la sua lite con Matarrese, o la decisione di affidare la panchina della Viterbese (altra società di sua proprietà) ad una donna quale Carolina Morace, oltre a tanti colpi “esotici” portati nel calcio italiano come Ahn, Nakata e Gheddafi.

Il sindaco e l’Amministrazione comunale esprimono il più sentito cordoglio per la improvvisa scomparsa di Luciano Gaucci, storico ex presidente del Perugia Calcio per 13 anni a cavallo tra gli ’90 e 2000. “Apprendiamo con dispiacere la notizia della scomparsa di Luciano Gaucci a cui è legata una parte importantissima della storia del Perugia Calcio, una storia che si intreccia con la vicenda complessiva della città di Perugia. A Luciano Gaucci sono legati fatti e ricordi significativi, nonché risultati sportivi importantissimi.

Con la sua presidenza ha risollevato le sorti calcistiche del Perugia portandolo a traguardi di grande rilievo, la semifinale di Coppa Italia, la partecipazione alla Coppa Uefa e la vittoria della Coppa Intertoto. Il suo ricordo resterà immortale nella memoria dei perugini e dei tifosi del Perugia Calcio. Ci stringiamo con affetto attorno ai figli Alessandro e Riccardo ed a tutta la famiglia Gaucci per la scomparsa di un personaggio che tanto ha dato alla nostra città.

“Quando arriva la notizia della morte di Luciano Gaucci, il pensiero corre agli anni passati con lui a Perugia. Con lui ho iniziato la mia avventura nel calcio e lo debbo, come ho sempre fatto, ringraziare. Poi il pensiero va al dolore dei figli Alessandro e Riccardo, allora, ragazzi splendidi ed oggi, uomini veri. Caro Luciano, riposa in pace“. E’ il cordoglio di Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*