Meteo, gelo e neve al Centrosud, allerta su adriatiche

Aria gelida dai Balcani investe l'Italia, vento, gelo e neve colpiranno l'Italia centrale e meridionale

 
Chiama o scrivi in redazione


In queste ore aria fredda dai Balcani inizia a fare il suo ingresso sull’Italia. Essa creerà e alimenterà una bassa pressione sul Tirreno che porterà maltempo al Centro-Sud, e tantissima neve su Marche, Abruzzo, Molise e in Appennino.
SITUAZIONE – Aria gelida dai Balcani investe l’Italia, vento, gelo e neve colpiranno l’Italia centrale e meridionale, il Nord, eccetto l’Emilia Romagna, rimarrà ancora escluso.
LUNEDI – Maltempo su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia con pioggia e neve a quote molto basse, fino in pianura su Marche e Abruzzo. Coperto con precipitazioni in Toscana, Umbria, Lazio, Campania con neve fino al piano in Toscana, a quote collinari sul resto delle regioni. Qualche pioggia sulle isole maggiori, settori tirrenici. Pioggia e neve a 800 metri su Calabria tirrenica. Al Nord, coperto in Emilia Romagna centro-meridionale, con neve fino in pianura dalla sera, tanto sole altrove.
MARTEDI – Maltempo su Emilia Romagna, Marche e Abruzzo con neve fino in pianura, anche copiosa sull’Abruzzo. Maltempo su Molise e Puglia con pioggia a neve a quote collinari. Maltempo sulle isole maggiori, neve in Sardegna sopra i 200 metri, fiocchi in pianura, neve in Sicilia sopra i 400 metri. Neve anche in Toscana, specie meridionale, e fino in pianura. Neve debole in Umbria. Neve sul Piemonte occidentale, settori alpini e prealpini.
TEMPERATURE e VENTI – I valori termici sono previsti in ulteriore generale diminuzione nel corso della giornata di Lunedì. Venti da Nord o Nordest, con raffiche fino a 90 km/h. Mari molto mossi o localmente agitati, con conseguente rischio di mareggiate.

Fonte: http://www.ilmeteo.it/

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*