La rassegna stampa in televisione, prime pagine del 5 luglio 2023


La rassegna stampa in televisione, prime pagine del 5 luglio 2023


Droga: operazione dei carabinieri, 28 arresti in Basilicata e in Puglia 

Questa mattina è in corso una vasta operazione antidroga dei carabinieri del Comando provinciale di Matera in Basilicata e in Puglia, particolarmente nei territori di Matera e Altamura (Bari), in cui sono state arrestate 28 persone. Oltre cento militari, con l’impiego di unità cinofile, stanno eseguendo un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal gip del Tribunale di Potenza, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia. In tutto gli indagati sono 34 e sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti e spaccio di stupefacenti. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 10.00 nella Procura della Repubblica di Potenza.

(Nfr/Adnkronos)

Nato: Biden vedrà Kristersson, focus su adesione Svezia 

Il primo ministro svedese Ulf Kristersson incontrerà oggi il presidente degli Stati Uniti Joe Biden per discutere dell’adesione della Svezia alla Nato, ostacolata dal veto turco. A peggiorare la situazione e ad aumentare le tensioni tra Stoccolma e Ankara è stato, nei giorni scorsi, il rogo di una copia del Corano davanti a una moschea in Svezia. La Casa Bianca ha confermato che ”il presidente Biden e il primo ministro Kristersson parleranno della crescente cooperazione bilaterale in materia di sicurezza e riaffermeranno la loro opinione comune secondo cui la Svezia dovrebbe aderire alla Nato il prima possibile”.

I due leader discuteranno anche del loro impegno congiunto a sostenere l’Ucraina “di fronte alla brutale guerra di aggressione della Russia”, nonché del loro reciproco sostegno per “un più stretto coordinamento transatlantico rispetto alla Repubblica popolare cinese”. Inoltre, Biden e Kristersson discuteranno anche dei loro sforzi collettivi “per affrontare il cambiamento climatico e le tecnologie nuove ed emergenti”.

(Brt/Adnkronos)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*