La rassegna stampa in radio e tv lunedì 31 luglio 2023


La rassegna stampa in radio e tv lunedì 31 luglio 2023



Bimbo di un anno e mezzo ingerisce droga, lo ha salvato la nonna

Bimbo di un anno – È stata una vicenda particolarmente delicata quella accaduta sabato, quando un bambino di un anno e mezzo è stato portato in ospedale perché la nonna non riusciva a svegliarlo. Il piccolo aveva ingerito cannabinoidi. Il bambino, di origine italiana ma figlio di genitori nordafricani, vive con la nonna in una comunità del perugino, poiché i genitori sembrano non mostrare un grande interesse nella sua crescita. A riportare la notizia è il Messaggero Umbria di oggi in un articolo a firma di Luca Benedetti.

Bambino sarebbe uscito con il padre venerdì sera

Secondo una prima ricostruzione, il bambino sarebbe uscito con il padre venerdì sera, dopo che la nonna glielo aveva affidato per un paio d’ore per trascorrere del tempo insieme in un parco vicino alla comunità. Il bambino sarebbe poi tornato indietro intorno alle nove di sera, ancora addormentato, e la nonna l’ha fatto rientrare nella sua cameretta.

il bambino era ancora addormentato

Il mattino successivo, quando la donna è tornata nella stanza, il bambino era ancora addormentato e non rispondeva ai richiami. Allarmata dalla situazione, ha chiesto aiuto e chiamato il 118. Il bambino è stato portato in Pronto Soccorso al Santa Maria della Misericordia e, secondo quanto trapela, si trova ora ricoverato nel reparto di Pediatria, ma è fuori pericolo e viene monitorato attentamente dai medici.

Le autorità stanno ora cercando di ricostruire cosa sia successo durante le due ore in cui il bambino ha trascorso del tempo con il padre nel parco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*