La Borsa di Umbria Journal Tv del 24 gennaio 2017

L'euro chiude in lieve rialzo a 1,0754 dollari e 121,84 yen Il biglietto verde e' in lieve recupero sullo yen a quota 113,31

 
Chiama o scrivi in redazione


La Borsa di Umbria Journal Tv del 24 gennaio 2017 MILANO – Chiusura in buon rialzo per la Borsa, trainata da Generali e da Fiat Chrysler e capace oggi di distanziare gli altri mercati europei. L’indice Ftse Mib ha chiuso in crescita dello 0,89% a 19.499 punti. Chiusura positiva per le Borse europee. La piu’ debole e’ Londra, che ha terminato le contrattazioni sulla parita’ (-0,01%) a quota 7.150,34. Francoforte ha chiuso in salita dello 0,43% a 11.594,94 punti e Parigi dello 0,18% a 4.830,03 punti.

© Protetto da Copyright DMCA

La Borsa di Tokyo chiude in calo, dopo che il presidente Usa Donald Trump annuncia che il suo primo ordine esecutivo sara’ il ritiro degli Usa dall’accordo commerciale Tpp (Trans-Pacific Partnership), l’accordo di libero scambio firmato lo scorso febbraio da 12 nazioni. L’indice Nikkei scende dello 0,55% a 18.787,99 punti, mentre l’Hang Seng di Hong Kong a + 0,22% a 22.949,86 punti.

Wall Street, ancora aperta, avanza decisa, con il Dow Jones che ha ripreso la sua corsa verso i 20.000 punti e il Nasdaq che aggiorna il record storico. Il Dow Jones sale dello 0,68% a 19.934,96 punti, il Nasdaq avanza dello 0,84% a 5.599,41 punti mentre lo S&P 500 mette a segno un progresso dello 0,73% a 2.281,57 punti.

L’euro chiude in lieve rialzo a 1,0754 dollari e 121,84 yen. Il biglietto verde e’ in lieve recupero sullo yen a quota 113,31.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*