La Borsa di Umbria Journal Tv del 25 gennaio 2017

L'euro chiude stabile a 1,0738 dollari e leggermente in calo sullo yen a 122,14. Dollaro/yen in ribasso a 113,74.

 
Chiama o scrivi in redazione


La Borsa di Umbria Journal Tv del 25 gennaio 2017 MILANO – Piazza Affari chiude in positivo una giornata sempre contrassegnata dal segno piu’ ma che proprio sul finale ha perso un po’ di brillantezza nonostante l’avvio buono di Wall Street. La Borsa di Milano segna cosi’ al termine delle contrattazioni un +0,42% del Ftse Mib a 19.582 punti. Seduta positiva anche per le Borse europee. Maglia rosa del Vecchio Continente e’ stata Francoforte, con l’indice Dax salito dell’1,82% a 11.806 punti. Bene anche Parigi (Cac 40 +0,99% a 4.877 punti) mentre Londra ha limitato i rialzi allo 0,2%, con il Ftse 100 a 7.164 punti.

La Borsa di Tokyo ha chiuso in netto rialzo con l’indice Nikkei a +1,43% a 19.057,50 punti. Bene l’Hang Seng di Hong Kong ha chiuso a +0,43% a quota 23.049,12.

Wall Street, ancora aperta,  accelera, sulla scia del nuovo record del Dow Jones, che sale per la prima volta sopra quota 20.000 punti. Il Dow Jones sale dello 0,74% a 20.060,87 punti, lo S&P 500 cresce dello 0,72% a quota 2.296,39 e il Nasdaq guadagna lo 0,85% a 5.648,54 punti.

L’euro chiude stabile a 1,0738 dollari e leggermente in calo sullo yen a 122,14. Dollaro/yen in ribasso a 113,74.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*