La Borsa di Umbria Journal TV del 23 gennaio 2017

L'euro frena leggermente in chiusura a 1,0730 dollari e 121,43 yen

 
Chiama o scrivi in redazione


La Borsa di Umbria Journal TV del 23 gennaio 2017 MILANO – L’indice Ftse Mib termina con un calo dello 0,78% a 19.328 punti. Prima seduta di settimana in leggero calo per le Borse europee: Francoforte ha ceduto lo 0,7% finale a 11.545,75 punti, Parigi e Londra lo 0,6%, rispettivamente a quota 4.821,41 e 7.151,18.

La Borsa di Tokyo ha chiuso in calo dopo l’insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca. L’indice Nikkei scende dell’1,29% a 18.891,03 punti, mentre l’Hang Seng di Hong Hong chiude a + 0,06% a 22.898,52.

Wall Street procede in calo dopo l’intervento del presidente Donald Trump davanti agli amministratori delegati di alcune delle grandi aziende americane. Il Dow Jones perde lo 0,18% a 19.792,32 punti, il Nasdaq cede lo 0,11% a 5.549,44 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno lo 0,31% a 2.264,24 punti.

L’euro frena leggermente in chiusura a 1,0730 dollari e 121,43 yen dopo aver toccato un massimo da sei settimane a 1,0756 dollari. Il biglietto verde recupera qualche punto anche sulla divisa nipponica a 113,19 yen ma la tendenza rimane al ribasso in seguito al discorso inaugurale del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che ha confermato di voler puntare sul protezionismo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*