La borsa del 23 dicembre 2016

L'euro si presenta stabile a 1,0454 dollari

 
Chiama o scrivi in redazione


La borsa del 23 dicembre 2016 PERUGIA – Chiusura in territorio positivo per Wall Street. Il Dow Jones sale dello 0,07% a 19.932,44 punti, il Nasdaq avanza dello 0,28% a 5.462,69 punti mentre lo S&P 500 mette a segno un progresso dello 0,12% a 2.263,69 punti.

Chiusura di seduta in buon rialzo anche per la Borsa italiana, oggi di gran lunga la migliore d’Europa rispetto agli altri mercati tutti fermi sulla parita’. L’indice Ftse Mib segna un progresso dell’1,17%, a 19.345 punti. Chiusura poco mossa per le principali Borse europee. Parigi ha guadagnato lo 0,1% a punti 4839,68, Londra lo 0,06% a 7.068,17 punti, mentre Francoforte ha ceduto lo 0,05% a 11449,93 punti.

Le Borse asiatiche stamani hanno chiuso in calo. Tokyo e’ chiusa per festività. Hong Kong a -0,28%. Gli scambi sono scarsi alla vigilia della vacanze natalizie. L’indice australiano ha chiuso in rosso -0,29% pari a 5.675,10 punti. L’India chiude in positico a +0,24 pari a 26.040,70 punti. L’euro si presenta stabile a 1,0454 dollari e 122,58 yen al termine di una seduta poco mossa e prenatalizia. Dollaro in lieve flessione a 117,26 yen. Al termine delle contrattazioni di Wall Street il dollaro e’ scambiato a 117,34 yen, 1,0277 franchi svizzeri e 0,81420 sterline.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*