Italia: così gli scafisti scaricano i migranti a Lampedusa

 
Chiama o scrivi in redazione



Italia: così gli scafisti scaricano i migranti a Lampedusa

Ottantuno migranti sbarcati a Lampedusa con un trucco; un aereo ha documentato, a circa 60 miglia a sud dell’isola, il trasbordo di un gruppo di migranti da un motopesca su un’imbarcazione più piccola.

© Protetto da Copyright DMCA

Terminate le operazioni la nave madre si è allontanata puntando verso la Libia.

Il Reparto Operativo Aeronavale di Palermo ha continuato a tenere sotto controllo le due imbarcazioni.

Quando la barca più piccola è entrato in acque italiane, i militari sono saliti a bordo: fermati i 7 membri dell’equipaggio per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Tratti in salvo gli 81 profughi, di cui 75 uomini, 3 donne e 3 minori, di presunta nazionalità libica, tunisina, algerina, marocchina e bengalese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*