In memoria di Mario Silla Baglioni, un incontro alla sala dei Notari



In memoria di Mario Silla Baglioni, un incontro alla sala dei Notari

A pochi mesi dalla morte, è stato commemorato, nella Sala dei Notari, l’ex sindaco Mari Silla Baglioni, anche nella sua veste di assessore allo sport al tempo del “Perugia dei miracoli”. L’iniziativa, partita dall’assessore Massimo Perari, ha visto la partecipazione del presidente del consiglio comunale Leonardo Varasano, del professor Luciano Lisci, già segretario del PSI di cui Baglioni era esponente, dei calciatori biancorossi di quegli anni d’oro, Franco Vannini e Walter Alfredo Novellino e il giornalista Mario Mariano, nelle vesti di coordinatore.

L’ex sindaco (dal 1987 al 1990), descritto come l’“uomo del sorriso”, è stato ricordato come appassionato amante di Perugia e del Perugia, ma anche degli sport minori. Presente la sorella del Baglioni, Luciana. Tra le opere che hanno visto la luce durante la sua esperienza amministrativa, il “percorso verde” di Pian di Massiano. Importante, comunque, il lavoro svolto da assessore, con grande affabilità e cortesia, nel momento dell’apice dei successi biancorossi, nel ricevere e nel tenere contatti con gli ospiti ed i visitatori del capoluogo umbro, arrivati dall’Italia e da ogni parte del mondo.

La cerimonia è stata anche l’occasione per premiare i giornalisti, con oltre quaranta anni di attività, che hanno seguito le imprese dei grifoni in questo lungo arco di tempo: Gianfranco Ricci, Elio Clero Bertoldi, Mario Mariano, Remo Gasperini, Stefano Dottori, Mimmi Mazzetti, Fortunato Vinci, ai quali sono stati consegnati una pergamena ed il “baiocco d’argento”, uno dei simboli del capoluogo umbro. Proprio i giornalisti premiati hanno voluto sottolineare la passione di Baglioni sia per la sua città che per lo sport in generale quale veicolo di impatto per trasmettere valori importanti ai giovani.

In più è stato sottolineata la disponibilità dell’amministratore pubblico, consigliere comunale, poi assessore allo sport e infine di sindaco, nei confronti dei rappresentati della stampa locale e nazionale. “Regalare alla città gli impianti sportivi di Pian di Massiano, che hanno avviato all’attività fisica generazioni di perugini è una delle conferme del rapporto tra Baglioni è il mondo dello sport “, ha testimoniato Walter Novellino nel suo intervento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
21 ⁄ 7 =