I film in bianco e nero all’Esperia di Bastia “Il monello vs. Sherlock jr.”

Chaplin e Keaton due classici della storia del cinema in un doppio programma

 
Chiama o scrivi in redazione


I film in bianco e nero all’Esperia di Bastia “Il monello vs. Sherlock jr.” 
BASTIA UMBRA – È meglio la felicità possibile di Chaplin o il cinema impossibile di Keaton? È come chiedersi se era più bravo Leonardo o Michelangelo: possiamo solo godere dei loro capolavori! Due classici della storia del cinema in un doppio programma in versioni restaurate. Da un lato, il celeberrimo The Kid – Il monello, capolavoro eterno con cui Chaplin, per la prima volta, fece ridere e piangere gli spettatori di tutto il mondo, mescolando farsa e poesia, melodramma e comicità, e raccontando la condizione umana e i suoi sentimenti più profondi attraverso la storia di un bambino abbandonato e di una famiglia reinventata.

Dall’altro, uno dei film più incredibili di Keaton, Sherlock Jr. – La palla n° 13, nel quale il geniale comico dall’espressione impassibile è un proiezionista aspirante detective che sogna di entrare e uscire dallo schermo cinematografico in un susseguirsi di gag surreali e irresistibili. Chi vincerà per gli spettatori di oggi?

Beh non resta altro che andare al cinema, no? All’Esperia di Bastia Umbra, domani e dopodomani, con in inizio alle 21,  “Il monello vs. Sherlock jr.“, per un’ora circa di proiezione con un tuffo nella cinematografica del passato, anno 1921, distribuzione “Cineteca di Bologna”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*