Guardate il video delle Fiere di San Florido a Città di Castello

Le vie e le piazze che ospitano gli stand degli ambulanti si sono popolate



Guardate il video delle Fiere di San Florido a Città di Castello

Nonostante le incertezze delle condizioni meteorologiche, i tifernati non hanno voluto mancare all’appuntamento con la tradizione delle Fiere di San Florido. Stamattina, alla prima pausa concessa dal maltempo, in tanti si sono riversati nel centro storico per visitare i banchi degli espositori, approfittare delle offerte, acquistare articoli particolari e utili o anche solo per condividere un momento di ritrovo che appartiene al vissuto di tutte le generazioni.

Le vie e le piazze che ospitano gli stand degli ambulanti si sono popolate fin dalle prime ore della mattinata di una clientela curiosa e interessata alle diverse merci in vendita, dai casalinghi, all’abbigliamento, dai generi alimentari ai libri e ai giocattoli. Molto frequentati anche gli stand delle associazioni di volontariato, che hanno promosso la propria attività e raccolto fondi per le iniziative rivolte alla collettività, e di alcuni istituti scolastici del territorio, che hanno presentato la propria offerta formativa.

Le forti precipitazioni della giornata di ieri e l’allerta fino a domani per le condizioni meteorologiche avverse diffusa dal Servizio organizzazione e sviluppo del sistema di Protezione civile della Regione Umbria (rispetto al quale è stato attivato il numero telefonico della Sala Operativa Comunale per situazioni d’emergenza: 075/8520744) hanno indotto una parte degli ambulanti a rinunciare alla partecipazione alla manifestazione, che comunque ha offerto un’ampia presenza di operatori commerciali.

Il coordinamento delle forze dell’ordine ha permesso di assicurare una costante vigilanza dell’area delle Fiere di San Florido in collaborazione con la Polizia Municipale, e di attuare un’azione di prevenzione contro la contraffazione dei prodotti e l’incauto acquisto da parte dei consumatori, anche mediante la distribuzione di un volantino redatto dai vigili urbani tifernati con le informazioni utili a contrastare il commercio illegale.

Nella giornata conclusiva di domani, agli ambulanti delle fiere si uniranno anche i negozianti del cuore della città, che grazie all’iniziativa del consorzio Pro Centro e delle associazioni di categoria apriranno eccezionalmente alla clientela i propri esercizi, ma anche i collezionisti, gli antiquari e gli hobbisti che parteciperanno all’edizione mensile di Retrò, ospitata per l’occasione da piazza Garibaldi. Come prevede l’ordinanza emessa dal comando della Polizia Municipale per rendere possibile la manifestazione, dalle ore 6.00 alle ore 20.00 di domani novembre saranno interdette la circolazione e la sosta a tutti i veicoli in piazza Garibaldi e in via Gramsci, dall’intersezione con via S. Antonio e piazza Garibaldi.

Ai residenti e agli automobilisti autorizzati sarà consentito l’accesso da via Sant’Antonio, proseguendo, poi, lungo via Albizzini, via Mazzini e via San Bartolomeo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
12 ⁄ 6 =