Giorgia Meloni, Matteo Salvini primo generale che si consegna al nemico

05/22/2018 Giorgia Meloni, Matteo Salvini primo generale che si consegna al nemico «Salvini ha vinto la guerra ma si consegna al nemico». Fuoco amico sul leader della Lega: la stilettata arriva da Giorgia Meloni, leader di Fratelli D’Italia, al termine dell’ufficio di presidenza del partito. «Salvini è caduto nella trappola. È l’unico generale che conosco che avendo vinto la guerra si consegna al nemico, lasciando una parte delle truppe sul campo di battaglia», attacca Meloni. E aggiunge: «Penso che Salvini sia caduto nella trappola del Movimento 5 Stelle di farsi isolare e indebolire per poi finire sostanzialmente in un governo del MoVimento 5 Stelle».

LEGGI ANCHE Conte, il giallo del curriculum. I Cinquestelle: «Mai citati titoli a New York»

LEGGI ANCHE Governo, vertice Salvini-Di Maio-Conte. Fico e Casellati al Quirinale

LEGGI ANCHE Mattarella prende tempo: richiamo su conti e spread

Non solo: «Fratelli d’Italia non farà parte né sosterrà un governo se fosse confermato che sia a guida del professore Giuseppe Conte. Lo facciamo per rispetto della volontà popolare e dei nostri sostenitori. Non penso che i cittadini che hanno votato per un governo di centrodestra siano contenti che ci sia a Palazzo Chigi un altro tecnico, espressione del M5S, di sinistra, amico di Boschi e Napolitano».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
25 − 12 =