Fondazione Carit, il presidente Carlini traccia il bilancio

Tre i punti sui quali punterà forte la Fondazione nel 2017

 
Chiama o scrivi in redazione


Fondazione Carit, il presidente Carlini traccia il bilancio e le linee guida per l’anno nuovo
Da Alessandro Laureti
TERNI – Luigi Carlini si è insediato lo scorso maggio alla guida della Fondazione Carit. Oggi il numero uno dell’ente ha tracciato un primo bilancio di quelli che sono stati i suoi primi mesi alla guida della Fondazione che ha chiuso il 2016 con un investimento complessivo di poco superiore ai 5 milioni di euro. La Fontana di Piazza Tacito, il riconoscimento della Cascata delle Marmore nell’opera di Leonardo Da Vinci e ricerca sulle cellule staminali. Sono questi i tre punti sui quali punterà forte la Fondazione nel 2017.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*