Famiglia: Conte, convegno Verona? Circolazione idee non spaventi

 
Chiama o scrivi in redazione




“Non ci saro’ perche’ non sono stato invitato. Si sta parlando di un convegno. E ve lo dico anche da professore, non deve spaventarci il fatto che circolino le idee e ci si confronti. Poi aspettiamo a vedere che idee circoleranno e poi faremo le nostre valutazioni. Vorrei anche evitare tutto questo battage. Vediamo chi parlera’ e cosa dira’ . Dire preventivamente cosa di dira’ e cosa no non ha molto senso”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, arrivando ad Assisi a proposito del convegno sulla famiglia organizzato a Verona, sottolineando che quanto al patrocinio di palazzo Chigi e’ stato tutto chiarito: “si tratta di un discorso diverso perche’ impegnava la presidenza del Consiglio”, ma ci sono “delle regole e delle procedure.. l’ abbiamo chiarito. Con il ministro Fontana c’ e’ un ottimo rapporto. E’ un ministro che stimo”, ha aggiunto. Quindi, ha ricordato: sul punto “ho espresso le mie idee e sono stato molto chiaro”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*