Dramma sulle Alpi, sono tutte italiane le cinque vittime della tragedia


Scrivi in redazione

01/05/2018 Sono tutte italiane le cinque vittime della tragedia consumatasi ieri sulle Alpi svizzere tra la Pigne d’Arolla e il Mont Collon mentre si trovavano sulla Haute Route Chamonix-Zermatt. Gli escursionisti sono morti dopo essere rimasti bloccati da una bufera di neve a oltre 3.000 metri di quota.
Oltre alla guida alpina Marco Castiglioni di 59 anni, comasco ma residente in Svizzera, le altre tre vittime sono tutte bolzanine, molto conosciute negli ambienti del Cai. Si tratta di Elisabetta Paolucci di 44 anni, Marcello Alberti, di 53 anni e di sua moglie Gabriella Bernardi di 53, questi ultimi marito e moglie, tutti e tre amici da tempo. Per la polizia svizzera non c’è nessun disperso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*