Centro Meteo italiano, le previsioni del 29 agosto 2019



La situazione sinottica sull’Europa

L’anticiclone delle Azzorre è posizionato nella sua sede naturale con valori di pressione al livello del mare fino a 1025 hPa. Un altro campo di alta pressione insiste sull’Europa orientale con valori sempre fino a 1025 hPa sulle Repubbliche baltiche, Russia e Finlandia. Le perturbazioni le troviamo invece tra Islanda, Regno Unito e Francia con valori di pressione al suolo fino a 1000 hPa, mentre una saccatura di bassa pressione derivante dalla precedente riesce ad insinuarsi nel Mediterraneo portando un peggioramento del tempo sull’ Italia meridionale e centrale.

Previsioni meteo per domani, 29 Agosto 2019: Nord, Centro e Sud Italia

Al Nord: Al mattino cieli poco nuvolosi su tutti i settori e tempo stabile. Al pomeriggio instabilità in aumento sulle Alpi e sugli Appennini con acquazzoni e temporali, nubi sparse su coste e pianure ma senza fenomeni di rilievo. In serata ancora condizioni di generale instabilità sull’arco alpino, cieli poco o parzialmente nuvolosi altrove ma senza fenomeni. Temperature minime in diminuzione e massime in aumento. Venti deboli dai quadranti Settentrionali. Mari generalmente poco mossi o quasi calmi.

Al Centro: Al mattino possibili piogge sulle coste del Lazio, tempo asciutto sulle altre regioni ma con molte nubi sparse. Al pomeriggio acquazzoni e temporali anche intensi insisteranno sugli Appennini e settori interni, più stabile solo sulle coste di Marche e Abruzzo. In serata ancora tempo instabile su Toscana, Umbria e Lazio, asciutto sul versante adriatico ma con nubi sparse. Temperature minime e massime stazionarie o in calo. Venti deboli o moderati Settentrionali. Mari poco mossi o localmente mossi.

Al Sud e sulle Isole: Al mattino tempo instabile sulle Isole Maggiori e sulla Campania con fenomeni anche intensi, nubi sparse sulle altre zone ma con tempo stabile. Al pomeriggio le precipitazioni si estendono anche alle regioni Peninsulari, più asciutto solo sulla Puglia. In serata fenomeni in esaurimento salvo residue piogge specie su Sicilia e Sardegna. Temperature minime e massime senza variazioni di rilievo. Venti deboli o moderati da Nord o da Ovest. Mari da poco mossi a mossi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
24 + 26 =