Anniversario Fiamme Gialle Perugia, oltre 1600 interventi 



Anniversario Fiamme Gialle Perugia, oltre 1600 interventi

Martedì 25 giugno è stato celebrato dalle Fiamme Gialle Umbre il 245° Anniversario della Fondazione del Corpo della Guardia di Finanza. L’evento è stato preceduto dalla deposizione di una corona d’alloro presso la lapide posta all’interno della Caserma “Cefalonia-Corfù”, sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Perugia, per ricordare i Finanzieri del Battaglione Mobilitato affiancato alla Divisione Acqui che – nei difficili giorni successivi all’armistizio dell’8 settembre 1943 – scelsero di difendere ad oltranza le isole di Cefalonia e Corfù dalle truppe tedesche. Il valore dimostrato, sino all’estremo sacrificio, valse alla Bandiera del Corpo la Medaglia d’Oro al Valor Militare.

La solenne cerimonia ha avuto luogo invece presso la Caserma “Cap. M.B.V.M. Domenico Furbini” – sede del Comando Regionale Umbria – dove, alla presenza delle massime Autorità religiose, civili e militari della Regione, è stata data lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica e dell’Ordine del Giorno Speciale del Comandante Generale della Guardia di Finanza.

A seguire, vi è stata l’allocuzione del Comandante Regionale Umbria – Generale di Brigata Benedetto Lipari – e la consegna delle ricompense di ordine morale ai militari che si sono particolarmente distinti in operazioni di servizio condotte nei vari settori operativi di natura economico-finanziaria in cui il Corpo è chiamato istituzionalmente ad operare. Ad arricchire l’evento commemorativo, stimolando la curiosità dei numerosi ospiti presenti: – la narrazione dell’evoluzione storica della Guardia di Finanza, a partire dalle sue origini, risalenti al 1774, è stata accompagnata da una sfilata di uniformi d’epoca; – vi è stata l’esibizione di unità cinofile, impiegandole in scenari operativi (antidroga, antivaluta e antiterrorismo), simulati per l’occasione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*