Amatrice, due anni dal sisma: l’orologio simbolo fermo alle 3.36

Amatrice, due anni dal sisma: l’orologio simbolo fermo alle 3.36. Amatrice (askanews) – Sono passati due anni dal terremoto che ha colpito il Centro Italia e in particolare i territori di Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto uccidendo 299 persone. L’orologio del campanile di Amatrice, uno dei paesi più colpiti, si fermò nel momento esatto in cui la prima scossa di magnitudo 6.0 fece tremare la terra: le 3.36 del mattino. Un’immagine diventata da subito simbolo della tragedia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*