Umbria Jazz Winter #24, Chihiro Yamanaka Uk Trio feat. Shaney and dan Casimir

 
Chiama o scrivi in redazione


Umbria Jazz Winter #24, Chihiro Yamanaka Uk Trio feat. Shaney and dan Casimir ORVIETO – Giapponese – ma da qualche anno vive a New York – Chihiro Yamanaka ci ricorda che nel paese del Sol levante il jazz è popolarissimo e produce musicisti di assoluta levatura internazionale. È appunto il caso di questa allieva del Berklee di Boston, che si è fatta una reputazione anche con i lavori per orchestra e pianoforte solista ma soprattutto per i suoi trii, formazione minimale quanto difficilissima anche per gli illustri precedenti ai quali inevitabilmente rimanda.

[FAG id=1769]
© Protetto da Copyright DMCA

Chihiro è ben nota al pubblico di Umbria Jazz che l’ha applaudita a Perugia alcune edizioni fa all’arena Santa Giuliana. In quella circostanza impressionò il suo approccio alla tastiera energico e percussivo e molti giocarono il gioco delle analogie: Michel Petrucciani e Oscar Peterson furono i nomi ricorrenti.

Il concerto di Orvieto ha assunto un rilievo speciale perché quest’anno si celebra il centocinquantesimo anniversario delle relazioni tra Italia e Giappone. In questo quadro, al Blue Note di Tokyo il 18 e il 19 ottobre si è esibito, presentato da Umbria Jazz, il quartetto di Fabrizio Bosso.