Zone Degrado Permanente, Via del Bucaccio! Un’incuria dimenticata!

Sono rivolte alla mancanza di una logica di gestione che non vede, o fa finta di non vedere

Zone Degrado Permanente, Via del Bucaccio! Un’incuria dimenticata!

a cura di Perugia:Social City 
Queste denunce di incuria che noi cittadini dell’associazione Perugia:Social City ci siamo assunti il compito di portare all’evidenza dell’opinione pubblica, non sono accuse rivolte verso un partito politico o qualche esponente in particolare della destra o della sinistra e le loro ideologie vecchie e dannose.

Sono rivolte alla mancanza di una logica di gestione che non vede, o fa finta di non vedere, come i piccoli problemi della collettività esistono veramente e che, in ogni modo, qualunque sia la loro entità o ubicazione, debbono essere affrontati e risolti.

La logica ed il buon senso, suggeriscono che una catena, se si vuole che affronti il suo lavoro con efficienza, deve essere rafforzata nei suoi anelli più deboli e, appunto, in questi casi, questi anelli sono rappresentati da queste situazioni di degrado e mancanza di decoro che sembrano del tutto dimenticate come è appunto quella che possiamo vedere in via del Bucaccio.

I nostri amministratori/politici si lamentano, a ragione o a torto (e noi crediamo a ragione) delle sempre minori entrate che non garantiscono una adeguata disponibilità economica per coprire tutto ciò che si dovrebbe poter fare ma, dato per scontato questo fatto concreto, dovremmo invece analizzare come si spendono le poche risorse a disposizione.

A noi di Perugia: Social City ci sembra che questo aspetto sia molto importante e non da sottovalutare per dare alla collettività il massimo benessere possibile, ottenibile dalla suddetta situazione economica.

Impegni sociali e culturali sono belli e necessari ma ricordiamoci ciò che dicevano i nostri vecchi, che tutti i torti non li avevano:” ‘Nto na chesa ‘ndua i quadrini sonno pochi, prima de gì a spend’li per divertisse se dovria comprè ‘l pane!”.

Giampiero Tamburi (Coordinatore Perugia: Social City)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
10 × 7 =