Video rassegna stampa giornali in pdf prime pagine 23 ottobre 2020

 
Chiama o scrivi in redazione



Video rassegna stampa giornali in pdf prime pagine 23 ottobre 2020




Covid, tamponi ai soli contatti con sintomi, stop agli asintomatici che saranno in isolamento

Tampone ai soli contatti con sintomi. E’ quanto ha spiegato ieri Antonio Onnis, il commissario per l’emergenza coronavirus durante una conferenza stampa che si è svolta esclusivamente online. “Una strategia – ha spiegato Onnis – che essenzialmente prevede di diagnosticare tempestivamente i sintomatici per poi porli in isolamento contumaciale e isolare i contatti stretti senza testarli nell’immediato”.

Sono 407 i casi positivi al covid-19 registrati in Umbria alle ore 8 del 22 ottobre. I tamponi effettuati sono 4006, 21 i soggetti ricoverati, di cui 2 in terapia intensiva, 2 i decessi: l’andamento epidemiologico in Umbria, è stato riferito stamani dal commissario per l’emergenza covid, Antonio Onnis.

Nel corso dell’incontro il commissario Onnis ha fornito anche i dati  relativi alla settimana dal 15 al 22 settembre che, nell’arco temporale preso in esame, vede una variazione di +1848 casi positivi, +107 ricoveri di cui + 10 in terapia intensiva, +389 guariti, +6 decessi, +22.994 tamponi effettuati. Nell’ultima settimana sono cresciuti del 46,1%, secondo dato più alto dopo la Campania, con gli attualmente positivi quasi raddoppiati (+80%).

Dal 15 al 22 ottobre ci sono stati 107 nuovi ospedalizzati per Covid. Si è passati da 86 a 193: +124,42%. Con i posti occupati in rianimazione quasi raddoppiati. Da 12 a 22: +83,3% in sette giorni.

Alla luce di questi dati, Onnis ha spiegato cosa si sta facendo sul territorio, quindi oltre l’ospedale, per prendere in carico i pazienti positivi, per poi passare ad illustrare le nuove strategie che puntano a semplificare  il contact tracing e la sorveglianza.

Per quanto riguarda il ”caso sospetto”, Onnis ha spiegato che “in genere è individuato dal medico di medicina generale che, valutate le condizioni, dispone l’esecuzione del tampone e dà indicazioni per l’isolamento fiduciario per 14 giorni”.

La Regione cerca le contromisure per controllare e rallentare tale il contagio. La presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei ha firmato proprio ieri due Ordinanze contenenti ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 – Riconversione temporanea e parziale dell’Ospedale di Spoleto e di Pantalla in strutture dedicate covid-19.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*